Chi sono

Sofia. Scrivo da Forlì e dintorni. Nella vita guardo e racconto quel che vedo, nel modo in cui lo vedo.

Penso che, se si vuole catturare la realtà da viva, mentre ancora sta accadendo, l’unico modo sia raccontarla. Afferriamo la realtà per la coda, allora, e se la sua forza è troppo dirompente, meglio ancora: che ci porti via. Al galoppo, verso quel che non sappiamo.

Qui parlo di persone, luoghi, fatti, pensieri ed eventualità mentre mangio radicchio alla finestra, a piedi nudi.